DANTE ITINERANTE

Per tornare a veder le stelle, dobbiamo rimetterci in cammino.

[…] tra le mille iniziative – quasi tutte digitali, vista la situazione della pandemia – abbiamo scelto di raccontarvi Itinerdante: un percorso di 700 km con cui la compagnia teatrale Naufraghi Inversi, fondata da Eugenio Di Fraia e Riccardo Sozzi, con la collaborazione di Angelo Marrone, porteranno la Divina Commedia in 7 regioni toccando i principali luoghi culturali della penisola in una suggestiva unione tra poesia, arte e riflessione sulla nostra contemporaneità.

Nicoletta Spolini

Vogue

DANTE ITINERANTE

Per tornare a veder le stelle, dobbiamo rimetterci in cammino.

[…] tra le mille iniziative – quasi tutte digitali, vista la situazione della pandemia – abbiamo scelto di raccontarvi Itinerdante: un percorso di 700 km con cui la compagnia teatrale Naufraghi Inversi, fondata da Eugenio Di Fraia e Riccardo Sozzi, con la collaborazione di Angelo Marrone, porteranno la Divina Commedia in 7 regioni toccando i principali luoghi culturali della penisola in una suggestiva unione tra poesia, arte e riflessione sulla nostra contemporaneità.

Nicoletta Spolini

Vogue

italian street tour

Performance
di strada

Rappresentiamo i canti dell’Inferno dantesco in performance itineranti per le regioni italiane.

Un percorso lungo circa 700 km, che coinvolge 7 regioni, 7 località per ogni regione (città, piccoli comuni, località turistiche e luoghi di rilevanza per la vita di Dante).

italian street tour

Performance
di strada

Rappresentiamo i canti dell’Inferno dantesco in performance itineranti per le regioni italiane.

Un percorso lungo circa 700 km, che coinvolge 7 regioni, 7 località per ogni regione (città, piccoli comuni, località turistiche e luoghi di rilevanza per la vita di Dante).

Video pubblicato in occasione del Dantedì 2020 e realizzato con le riprese dell’evento “In Battello con Dante”, organizzato da “Zambelli Eventi” sul Lago di Garda.

Video pubblicato in occasione del Dantedì 2020 e realizzato con le riprese dell’evento “In Battello con Dante”, organizzato da “Zambelli Eventi” sul Lago di Garda.

700° Anniversario

Covid19 e Cultura

Nel 2021 si celebrano I 700 anni dalla morte di Dante; nel 2020, il mondo si è fermato per l’emergenza Covid-19.
Fra 700 anni, probabilmente, nessuno ricorderà la pandemia, ma la Divina Commedia continuerà a essere un patrimonio culturale dell’Umanità.

#1: il desiderio di Dante

Dante ha parlato della vita dopo la morte perché sognava di rendere migliori gli uomini in questa vita.

Ecco perché scrisse la Divina Commedia in volgare: per renderla comprensibile a un pubblico ampio e «di massa».

#3: se è vero che oggi “Siamo Inferno”

Mossi dallo stesso desiderio, utilizziamo i canti danteschi per rileggere la contemporaneità, anche nei risvolti drammatici di questi ultimi mesi, dimostrando tutta l’attualità della Divina Commedia.

#2: una metafora Infernale

Utilizzando la metafora del passaggio attraverso gli inferi, voleva far riflettere l’umanità sui propri vizi e i propri peccati.

Dante sapeva che smascherare il proprio Inferno sarebbe stato il primo passo affinchè l’umanità ritrovasse la “diritta via”.

#3: se è vero che oggi “Siamo Inferno”

Mossi dallo stesso desiderio, utilizziamo i canti danteschi per rileggere la contemporaneità, anche nei risvolti drammatici di questi ultimi mesi, dimostrando tutta l’attualità della Divina Commedia.

#4: dobbiamo uscire a “riveder le Stelle”

Lo Street Tour di “ItinerDante” intende generare consapevolezza, attraverso l’opera dantesca, per ispirare il pubblico a compiere un percorso di introspezione, volto a riconoscere e valutare se stessi e innalzarsi, finalmente, verso un futuro migliore.

“Un sol volere è d’ambedue”

I nostri
Patrocini

“Un sol volere è d’ambedue”

I nostri
Patrocini

“Un sol volere è d’ambedue”

I nostri
Patrocini

“la sua mano alla mia puose”

Vogliamo
Collaborare

Sponsor – Media – Patrocini

Per tutti coloro che vogliono diventare nostri compagni di viaggio e dividerne con noi l’onere e l’onore. 

“la sua mano alla mia puose”

Vogliamo
Collaborare

Sponsor – Media – Patrocini

Per tutti coloro che vogliono diventare nostri compagni di viaggio e dividerne con noi l’onere e l’onore. 

“la bocca mi basciò, tutto tremante”

Entriamo in Contatto

Relazioni Esterne – Fabrizio Sozzi

335.75.16.019

Privacy Policy

“la bocca mi basciò, tutto tremante”

Entriamo in Contatto

Relazioni Esterne – Fabrizio Sozzi

335.75.16.019

Privacy Policy

Un progetto di

Naufraghi
Inversi

SU DI NOI

La Divina Commedia nasce come Commedia volgare, destinata a un pubblico di massa. L’Associazione Culturale Naufraghi InVersi (Eugenio Di Fraia e Riccardo Sozzi) lavora da più di otto anni per restituire all’opera questa sua natura e per diffondere la potenza e le meraviglie dei suoi versi a un pubblico ampio e variegato.

MISSION

Obiettivo delle performance è proprio quello di riportare in vita l’opera, patrimonio culturale del nostro Paese e dell’umanità in genere, diffondendone la conoscenza al grande pubblico, attraverso una scrittura teatrale coinvolgente ed emozionante, che riprende gli stilemi del teatro di piazza e degli antichi cantori.

FORMAT

Il Concept è stato scritto e strutturato come un vero e proprio Format, in modo tale da rendere la messa in scena flessibile e declinabile per durata, location, lingua e media:
● Spettacolo Teatrale della durata di 80, 60 o 40 minuti;
● Performance di strada (durata fra i 3 e gli 8 minuti)
● Video
● Podcast